skip to Main Content
Tendenze Per L’arredamento Della Cucina Nel 2017

Tendenze per l’arredamento della cucina nel 2017

Mila-di-Cesar-5Le tendenze 2017 per l’arredamento della cucina verteranno in prevalenza sull’utilizzo di materiali naturali, come il legno grezzo, a spacco, il rovere spazzolato, che andranno a miscelarsi con le linee più essenziali e pulite delle ante laccate opache. Questo materiale nella sua versione opaca sarà ancora una tendenza per il 2017 rispetto al laccato lucido, che verrà proposto soprattutto per la zona dei bagni. Il laccato è stato anche impreziosito con effetti metallizzati (laccato metal) che rendono le superfici disomogenee, come l’effetto cemento creato con la finitura ecomalta.

Le cucine avranno linee pulite e rigorose per il gusto moderno, dove la maniglie scompaiono e lasciano spazio alle gole, piatte o scavate, che si nascondono dietro alle ante.

Insieme al laccato opaco c’è un ritorno all’utilizzo dei vetri trasparenti, o grigio fumè, che lasciano intravedere all’interno e danno eleganza ai progetti, con l’aggiunta di barre led a luce neutra che dà un tocco in più in estetica e funzionalità.

Il secondo trend per realizzare una cucina dalle caratteristiche ideali, sarà l’utilizzo del metallo, grezzo, effetto corten o titanio, nell’utilizzo dei telaio a sostegno dei vetri o a sostegno dei piani dei tavoli o dei piano snack per le cucine.

I mobili delle basi delle cucine aumentano l’altezza per dare maggiore contenimento uso dispensa, e gli zoccoli tendono ad abbassarsi e quasi Cucina-completa-di-elettrodomestici-mod.-Nitaa scomparire, tono su tono come le antine stesse.

I piani top, di lavoro delle cucine, diventano sempre più sottili, impiegando quarziti che non assorbono ed estremamente resistenti all’uso, così come il Gres porcellanato, come il Dekton, o Laminam o Kerlite, che danno le massime prestazioni in cucina anche contro i problemi legati al calore.

Un terzo trend nell’arredamento della cucina sarà l’utilizzo del Vintage legato all’innovazione, sia nel progetto, con cucine destrutturate, sia nei colori e nei materiali. La cucina destrutturata si identifica in zone operative e dai blocchi cottura-lavaggio sia a parete che ad isola, blocchi dispensa e contenimento elettrodomestici, blocchi ad uso snack, basi funzionali in lamiera di metallo.

Nelle tendenze di arredamento cucina per il 2017, l’ambiente è sempre più un luogo di relazione e incontro, le isole si ampliano sulla zona living, diventando anche zona tv.