skip to Main Content
Incasso Classic 02

Come arredare la casa in stile invernale

L’inverno sta arrivando, come recita un detto ormai noto.

E se proprio non è alle porte, sicuramente andiamo in quella direzione, che di qui a poche settimane ci regalerà giornate corte e temperature più rigide.

Ma come fronteggiare l’avvento della stagione fredda dal punto di vista dell’arredamento della casa?

È molto importante lasciarsi ispirare dal ciclo delle stagioni in tema di arredo, sia per realizzare contesti abitativi perfettamente attinenti al momento dell’anno, che per cogliere l’occasione di rinnovare lo stile della casa senza necessariamente ricorrere a una rivoluzione degli ambienti.

Ecco perché arredare la propria casa in stile invernale può diventare un’esperienza stimolante e ricca di sorprese.

Colori adeguati per l’accoglienza perfetta

I colori rappresentano il centro nevralgico dell’arredamento di qualsiasi abitazione, ancor prima del mobilio e dei complementi presenti. Se infatti per la stagione estiva abbiamo prediletto nuance fresche e dinamiche, per il periodo invernale il tono consigliato è caldo e scuro o fortemente evocativo per il periodo natalizio come il rosso.

Non per questo il bianco viene abbandonato, anzi. Lo stile nord-europeo, che vede nella sua essenzialità un utilizzo generoso dei toni chiari, ha un suo preciso seguito di apprezzamento, purché venga impreziosito da elementi singoli a contrasto, soprattutto in legno. Come non cedere dunque al fascino di un bel tavolo, il Millennium (Bontempi Casa), che riesce a coniugare eleganza e comodità in un unico elemento, senza compromettere l’estetica generale dell’ambiente.

Luci giuste per l’atmosfera giusta

Blackout di Karma

L’inverno è un trionfo di luci soffuse, calde ed accoglienti. La loro collocazione nella casa determina il calore dell’atmosfera e al tempo stesso il grado di comfort che si intende trasmettere.  Sfruttare il precoce crepuscolo e le lung

he ore notturne con un’illuminazione adeguata è quindi una prerogativa imprescindibile di una casa in stile invernale.

Via libera dunque a lampade da terra, abat-jour, lampadari in stile e punti luce strategici negli angoli nascosti della casa, o magari volti ad esaltare particolari decorazioni nei vari ambienti.

Un consiglio? Blackout di Karman è la lampada perfetta da collocare nella zona living o un

ingresso capiente. La struttura affusolata e la doppia possibilità con e senza sostegno permettono di inserire agevolmente il complemento in qualsiasi stile d’arredo.

Non sottovalutare il valore delle pareti

Anche la parete vuole la sua parte nella mini-rivoluzione invernale della casa.  Grafiche o stampe a tema, rivelano molto della persona che abita la casa, ed aiutano a creare un’atmosfera più “intima”, in pieno stile invernale.

Un esempio sono le fantasie e le texture messe a disposizione da Inkiostro Bianco nelle sue carte da parati, studiate per creare un proprio stile e personalizzare l’ambiente.

In ogni caso, il re incontrastato degli inverni domestici è sempre lui: il caminetto. Una casa dotata di un camino rende le calde serate invernali accoglienti e “magiche”, oltre a favorire in modo esponenziale il clima degli incontri conviviali con amici e parenti.

A tal proposito si può valutare di inserire nel proprio ambiente il Biocamino ad incasso di Altrofuoco, che sarà in grado di donare una nuova luce a tutto l’ambiente coniugando la bellezza di un complemento moderno e tradizionale al tempo stesso, con la praticità dell’incasso a muro.